Category: Esami di Stato

Gli esami di Stato come festa della Scuola e della Cultura

Ai Responsabili della Mathesis, nazionali e locali. Ai soci e ai docenti di matematica. Gentili Professori, dopodomani, giovedì 21 giugno, sarà un giorno particolare per la matematica. I giovani delle scuole italiane del calendario boreale che concludono il loro percorso di liceo scientifico saranno tutti impegnati a sostenere la prova scritta di matematica. Saranno più …

Continue reading

Gli attesi quadri di riferimento per le prove scritte della maturità 2019 riprendono le idee di Croce e Gentile?

Al Ministero, la mattina del 21 marzo 1923, Giovanni Gentile, ministro, avverte la delegazione Mathesis  (Enriques, Castelnuovo, Pittarelli, Certo e Fortebasso) che nelle loro proposte e osservazioni dovranno tenere conto che “si tratterà di fare, non già dei programmi d’insegnamento, bensì dei programmi per gli esami di Stato, nell’ordine d’idee che si era cominciato a …

Continue reading

Sezione di Tricase

Su: www.matematicaescuola.it pubblicato un lavoro che si presenta come utile guida per gli studenti del liceo scientifico che si preparano per l’Esame di Stato. L’autore del lavoro è il prof. Luigi Lecci presidente della sezione di Tricase. ecco il Link

Temi di Matematica per gli esami di Stato

Con il volume del 1888, tra pochi giorni disponibile nell’Archivio Storico, il Periodico di Matematica (“Matematiche” dal 1921), comincia a prestare la sua attenzione alle prove degli esami di Stato e pubblica una breve rassegna dei temi assegnati alla licenza d’istituto tecnico nella sezione fisico-matematica. Sono temi particolarmente interessanti nella situazione attuale in cui si …

Continue reading

Matematica, un sospiro di sollievo.

Sì è così! La notizia che sarebbe stata ancora Matematica la materia della seconda prova scritta agli esami di Stato della sessione 2016, ha accomunato tutti, docenti e studenti, del Nord, del Centro, del Sud e delle Isole, in un profondo e liberatorio sospiro di sollievo. La matematica… leggi tutto Inserita: 02/02/2016

Ieri la simulazione di Fisica. Che peccato!

Poche le classi dei licei che hanno impegnato sei ore nella simulazione ministeriale. Pochi anche i commenti dei docenti. Parlarne: a che pro? Non si sa più qual è la legge, quale l’idea, quale l’interesse. Evangelicamente, qualcuno invoca “perdona loro perché non sanno quello che fanno”, altri ne chiedono la cacciata dal Tempio.