Apr 04 2019

“Simulazione” di Matematica e Fisica nei Licei scientifici.

Lo scorso 2 aprile si è svolta la seconda “simulazione” di Matematica e Fisica nei Licei scientifici. La prova integra in modo equilibrato argomenti fondamentali di Matematica e di Fisica che di solito vengono trattati in modo approfondito prevalentemente al quinto anno. Con questa simulazione il MIUR ha ulteriormente tranquillizzato gli studenti e i docenti relativamente alla prova scritta d’esame. I problemi sono integrati in modo apprezzabile e vi è equilibrio tra le due discipline nelle richieste: il primo parte da fisica ed arriva alla matematica mentre il secondo fa il viceversa. I 5 quesiti proposti di matematica e i 3 di fisica tengono giustamente conto della differenza che l’orario settimanale quinquennale prevede per le due discipline (22 ore complessive di matematica e 13 di fisica nel quinquennio).

La formulazione dei problemi e dei quesiti appare chiara e vicina a quella che si trova nei più validi libri di testo di matematica e di fisica.

La prova, non banale, permette a tutti gli studenti di esprimere al meglio le conoscenze e competenze acquisite.

Elisabetta Lorenzetti

Lascia un commento