Mar 02 2019

Premio Bruno Rizzi 2019

La Società Italiana di Scienze Matematiche e Fisiche Mathesis, l’USR Basilicata, il liceo “Tommaso Stigliani” di Matera e “Matera 2019” bandiscono il concorso “Le forme matematiche nella città di Matera- Un itinerario scientifico, storico e sociale”, destinato agli studenti e alle studentesse del primo e del secondo ciclo di istruzione.
Il Concorso mira a soddisfare l’esigenza, largamente avvertita ed auspicata, della valorizzazione e del potenziamento dello studio della matematica all’interno delle scuole italiane dalla primaria alla secondaria di secondo grado e si propone altresì di sensibilizzare studenti e adulti sul tema della matematica per coglierne la presenza nelle forme e negli aspetti della quotidianità urbana.
Il tema del concorso si pone come veicolo di una formazione dell’uomo e del cittadino essenzialmente interdisciplinare e integrata.
La valenza didattica del concorso consiste nel sollecitare specifiche attività di ricerca al di là della mera compilazione, in modo da mettere in luce gli aspetti culturali della matematica come scienza compenetrante la realtà storica e sociale.
Il rilievo da conferire all’importanza alla matematica che ci circonda e in cui siamo immersi comporterà ovviamente anche lo studio geografico della città di Matera in particolare, in modo da osservare da un punto di vista matematico “quei Sassi che sono stati riconosciuti il 9 dicembre 1993 nell’assemblea di Cartagena de Indias (Colombia) patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, primo sito dell’Italia meridionale a ricevere tale riconoscimento”.
Ci si prefigge altresì di suggerire ai docenti come offrire ulteriori sollecitazioni allo studio della matematica in un contesto interdisciplinare, coniugando ambiti di ricerca/azione che condurranno al coinvolgimento anche della storia dell’arte grazie all’osservazione delle forme matematiche ed artistiche incorporate nell’ambiente.
Si confida di contribuire in tal modo al miglioramento dei livelli di conoscenza e competenza degli studenti italiani in modo creativo.
I partecipanti terranno presente che verranno privilegiate le attività di ricerca condotte mediante l’utilizzo e lo sviluppo delle nuove tecnologie.
Il Concorso – diviso in due sezioni – si rivolge a:
 Scuola primaria
 Scuola secondaria di I grado
 Scuola secondaria di II grado
Gli elaborati saranno esaminati dalla Commissione composta dai Consiglieri Nazionali Tiziana Bindo e Marcello Pedone e dai Dirigenti Tecnici, Rosaria Cancellieri, Nicola Caputo, Domenica Di Sorbo, .Antonio Scinicariello e dalla Dirigente Scolastica Rosanna Papapietro.
Saranno assegnati tre premi, uno per ogni grado scolastico, per la prima sezione ed un unico premio per la seconda sezione ad insindacabile giudizio della Commissione.
Al concorso possono partecipare tutte le istituzioni scolastiche italiane, comprese quelle all’estero, con:
 Singoli studenti
 Classi
 Gruppi di interclasse
Il singolo studente, le classi e i gruppi di interclasse partecipanti potranno adottare diverse modalità di lavoro, preparando elaborati di diverso genere: testi narrativi, presentazioni in power point, album di foto, filmati, altre eventuali tipologie ritenute adatte ad esprimersi nella forma più calzante.
Seconda sezione
Nell’era digitale riceviamo continuamente messaggi pubblicitari di ogni tipo: cartacei televisivi, online. Lo specifico intento del concorso relativamente a questa seconda sezione consiste nello sfidare i ragazzi a indossare i panni di creativi pubblicitari, diventando essi stessi autori di un messaggio che reclamizzi Matera 2019 mediante una clip di 3 minuti al massimo.
Criteri di valutazione
Originalità e creatività da 0 a 5 punti
Correttezza e completezza matematica da 0 a 5 punti
Approfondimento del contenuto matematico da 0 a 2 punti
Complessità dell’elaborato da 0 a 3 punti
Effettuate le proprie valutazioni dei lavori, la Commissione compilerà le graduatorie relative ai gradi e alle sezioni come sopra specificato.
Inoltro dei lavori
Ciascun partecipante avrà cura di fornire gli estremi della scuola di provenienza e delle proprie generalità (nome, cognome, età, residenza, domicilio, eventuale e-mail).
Ciascun partecipante espliciterà la sezione prescelta, indicando chiaramente la tipologia per cui intende concorrere.
Gli elaborati dovranno pervenire entro le ore 12 del 27 luglio 2019 brevi manu o via posta ordinaria al Liceo “Tommaso Stigliani” via Lanera 61 75100 Matera o per posta elettronica all’indirizzo e-mail segreteria@mathesisnazionale.it.
I premi previsti per gli elaborati vincitori della 1° Sezione del concorso sono i seguenti :
• Scuola primaria : euro 300,00 per classe o per studente o gruppo di studenti
• Scuola secondaria di I grado : euro 300,00 per classe o per studente o gruppo di studenti
• Scuola secondaria di II grado euro 300,00 per classe o per studente o gruppo di studenti
Il premio previsto per la seconda sezione consisterà nella pubblicazione dello spot sui siti promozionali Matera 2019, USR Basilicata e Mathesis
Premiazione
La cerimonia di premiazione si terrà il 25 ottobre 2019, ore 11.00 presso l’Auditorium R. Gervasio, piazza del Sedile – Matera.
Le spese sono a carico dei partecipanti.
A richiesta dei vincitori sarà rilasciata documentazione valida per i crediti scolastici

BANDO: Premio Rizzi Matera 2019_10 dic (1)

Lascia un commento