Nov 11 2018

La Mathesis a Congresso, giovedì 15 all’Università Statale di Milano.

Il tema: quadri di riferimento, prove Invalsi e esami di Stato: cosa c’è di nuovo?

L’inaugurazione del Congresso Mathesis 2018 alle ore 14.30 del 15 novembre nell’Aula “O. Chisini”  del Dipartimento di Matematica in Via C. Saldini,  50 .

La conferenza inaugurale, introdotta dalla prof.ssa Maria Teresa Borgato, sarà tenuta dal prof.  Carlo Lacaita: Conoscenza tecnico-scientifica e sviluppo economico e sociale a Milano fra Otto e Novecento.

A seguire, il tema La scuola oggi: il contesto normativo e le novità, ne parleranno i dirigenti tecnici del Miur Domenica Di Sorbo, Massimo Esposito, Antonio Scinicariello, Anna Rispoli. Concluderà il pomeriggio il prof. Francesco de Giovanni con la conferenza Aspetti dell’algebra moderna.

Il tema degli esami sarà ancora sviluppato il giorno seguente venerdì 16 con le conferenze:  Un punto di vista pedagogico sull’esame: significato, funzioni, questioni aperte e Il nuovo quadro di riferimento per la seconda prova scritta di matematica tenute rispettivamente dai proff. Anna Rezzara e Franco Ghione e ancora nella successiva sessione specifica Il nuovo Esame di Stato del Liceo scientifico: criticità e opportunità  con gli  interventi dei proff.  Chiara Andrà, Massimo Fioroni, Adriana Lanza, Serenella Iacino, Marcello Pedone           

Parallelamente l’altra Sessione B  sarà dedicata a Il primo ciclo dell’istruzione tra Esame di Stato e prova Invalsi con il coordinamento della D.T Anna Maria Gilberti   e gli interventi dei proff.  Giorgio Bolondi, Tiziana Bindo, Alberto Ardizzone.

Nel pomeriggio una riflessione su alcune attività della Mathesis – in particolare       l’archivio storico del “Periodico di Matematiche” e le scuole per la formazione dei docenti – sarà sviluppata con gli interventi dei proff. Roberto Franzina, Annalisa Rossi, Elisabetta Lorenzetti e Atalia Del Bene e il coordinamento di Alessio Russo.

In due successive sessioni parallele sarà data voce ai docenti e all’attività d’aula. Per    la scuola secondaria di secondo grado presenteranno le loro esperienze i proff. Annalisa Santini, Pasqualina Ventrone, Matteo Torre, Giulia Bini, Rosalia D’Elia e Enza Fico. Per il primo ciclo esporranno iloro lavori  in classe i proff. Rina Camporese, Susi Osti, Stefania Archinti, Marcella Assolari, Elena Cattaneo Della Volta, Ferrari Federico, Emanuela Scaioli, Andrea Gorini. Coordineranno le due sessioni rispettivamente il D.T. Francesco Sicolo e la prof.ssa Rita Cavani.

Nella terza sessione di lavoro si svolgerà il laboratorio Casio “Calcolatrice grafica. Didattica d’aula ed Esame di Stato” coordinato dalla prof.ssa Antonietta Carbone.

La giornata di sabato inizierà con il coordinamento della prof.ssa Paola Gario e le conferenze dei proff.:

  • Ottavio Giluo Rizzo, GeoGebra nel curricolo verticale
  • Umberto Bottazzini, Nell’orizzonte dell’infinito
  • Alfio Quarteroni, Matematica e modelli

Il Congresso chiuderà  i suoi lavori con l’assegnazione del premio Rizzi alle vincitrici Paola Pezzini, Annarita Giovannangelo e Claudia Zampolini e la conclusione del presidente nazionale della Mathesis.

Lascia un commento