Apr 02 2015

La valutazione della prova scritta di matematica alla “maturità”

Il convegno sulla valutazione degli apprendimenti della Matematica e la Fisica in Italia, tenutosi sabato 28 Marzo 2015 a Caserta, e organizzato dalla Mathesis e dal Dipartimento di Matematica e Fisica della SUN ha coinvolto scuola, università, e istituzioni, in una riflessione comune su quanto ne sappiamo della preparazione dei nostri studenti, secondari e universitari, e su quali strumenti utilizziamo per saperlo.
Nel corso del convegno è stata illustrata anche l’attività svolta da Matmedia con l’indagine nazionale sulla prova scritta di Matematica dei licei scientifici e con la proposta di adozione di una medesima griglia per la sua valutazione. Di tale attività, promossa dal MIUR e sostenuta dalla Mathesis, sono stati analizzati, in particolare, i risultati ottenuti negli ultimi cinque anni. Essi descrivono una situazione di progressivo miglioramento degli apprendimenti, delle professionalità, dell’equità territoriale, ovvero:

1. la diminuzione del divario di comportamenti e valutazioni tra commissari interni ed esterni ( impegnati ad anni alterni)
2. la progressiva diminuzione delle differenze di valutazione tra Sud, Centro e Nord del Paese
3. Il costante e complessivo aumento percentuale delle valutazioni positive.

I grafici che meglio illustrano l’analisi dei risultati sono stati illustrati dalla relazione del prof. Venticinque della SUN alla quale si rimanda.
Il valore dell’indagine matmedia sulla seconda prova agli esami di stato nei licei scientifici italiani.

Lascia un commento