In evidenza

Trascorrere più tempo in classe ha un impatto positivo sull’apprendimento degli studenti?
E’ questa la domanda cui hanno tentato di dare risposta i ricercatori dell’OCSE analizzando la correlazione tra il numero di ore dedicate settimanalmente alle varie discipline, con particolare riferimento alla matematica, e le prestazioni degli studenti. Dal rapporto... leggi tutto
Inserita: 27/08/2015

Lo studio delle prove INVALSI 2015 nelle Scuole Estive Mathesis. Documento di sintesi.
Durante le scuole estive di Laceno (per i docenti del primo ciclo) e Telese Terme (per i docenti della scuola secondaria di secondo grado) un apprezzabile spazio è stato dedicato allo studio delle prove INVALSI. I lavori sono stati ispirati ai seguenti due principi:
1) La funzione dell’INVALSI è fondamentale per il sistema dell’istruzione.
2) Le prove Invalsi devono essere conosciute e discusse dai docenti al fine di:
- essere percepite importanti per il proprio lavoro;
- essere strumento di riflessione e di miglioramento collettivo;
- essere costruite in modo sempre più rispettoso della funzione che la legge attribuisce loro; essere... leggi il documento inviato al Presidente e al Direttore Generale dell’INVALSI.
Inserita: 18/08/2015

Congresso Mathesis e Documentazione Storica
Il congresso nazionale Mathesis di fine ottobre è un evento atteso. Lo è perché vi si innesta il progetto di delineare la situazione attuale dell’insegnamento/apprendimento della matematica nella prospettiva storica; ripercorrere i centoventi anni di vita della Società mettendone in luce i personaggi e le questioni che più hanno animato la riflessione e il dibattito. Un progetto che investe anche, ovviamente, i problemi, di metodo e di documentazione, della ricerca storica. A sollevarli è il prof. Gabriele Lucchini, autorevole conoscitore della Mathesis, con una “lettera al presidente” che è un invito ad un dibattito aperto e a mettere a disposizione di tutti “spunti e documentazione”. Per leggere la lettera e rispondere all’invito: www.matmedia.it
Inserita: 03/08/2015

L’indagine Matmedia è annullata.
La Mathesis informa che l’indagine nazionale sui risultati della prova scritta di matematica nei licei scientifici condotta attraverso il sito www.matmedia.it non gode quest’anno del favore del MIUR. Leggi tutto.
Inserita: 25/06/2015

Avviata la rilevazione nazionale sulla prova scritta di matematica degli esami di Stato.
Già da ieri, 22 Giugno e fino al 13 Luglio, sarà possibile, su www.matmedia.it, la compilazione del questionario riguardante l’annuale indagine sulla prova scritta di matematica e sui risultati della sua valutazione. La compilazione è riservata, com’è noto, alle commissioni d’esame... Leggi tutto.
Inserita: 23/06/2015

La prova nazionale INVALSI per la matematica.
Nelle 28 domande che l’INVALSI ha rivolto agli studenti che sostengono gli esami di Stato conclusivi del primo ciclo dell’istruzione (ex-licenza media) c’è la matematica da insegnare? Il fascicolo INVALSI sarà argomento di analisi nel corso di scuola estiva di Laceno.
Inserita: 20/06/2015

La valutazione della prova scritta di matematica della sessione 2015.
E’ stata pubblicata su www.matmedia.it la griglia che le commissioni d’esame potranno adottare per la correzione e la valutazione della prova; operazioni che inizieranno lunedì prossimo 22 giugno, dopo l’espletamento della terza prova scritta. La griglia Matmedia pubblicata stamattina è completa dei punteggi massimi stabiliti per ogni parte del problema o singolo quesito. E’ uno strumento già ampiamente utilizzato nelle decorse sessioni d’esame e si è rivelata utile ad omogeneizzare i risultati della correzione e della valutazione sull’intero territorio nazionale.
Inserita: 19/06/2015

Matematica alla maturità. Discussione aperta sulle tracce.
Domani è il giorno atteso! E’ il giorno delle prova scritta di matematica nei licei scientifici. Dopo i tanti annunci di cambiamenti e gli esempi proposti con le simulazioni del 25 febbraio e del 22 aprile, si conosceranno le novità! Tutti gli interessati potranno esprimere il proprio parere attraverso la discussione aperta sulla prova 2015 che sarà attivata su www.matmedia.it.
Inserita: 17/06/2015

Novità per gli esami di Stato e per le indagini sulla prova scritta di matematica.
Su www.matmedia.it le novità degli esami di Stato 2015 e le notizie riguardanti le indagini nazionali sulla prova scritta di matematica nei licei scientifici: quella che sarà condotta attraverso le segreterie delle scuole e il SIDI e quella Matmedia che quest’anno si avvarrà... Leggi tutto.
Inserita: 12/06/2015

Attività laboratoriale e certificazione delle competenze alla scuola estiva ANDIS- Mathesis.
Il programma della scuola estiva di formazione per i docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado che l’ ANDIS e la Mathesis terranno sull’altipiano del Laceno dal 14 al 16 luglio prossimi, si fonda sull’attività di laboratorio: fare matematica (anche con l’uso degli strumenti informatici e di calcolo) partendo da problemi e situazioni problematiche. Sono previsti sei laboratori ciascuno con una sua lista di problemi sui quali lavorare. Vedi il programma.
Inserita: 11/06/2015

Esempi di cambiamenti prodotti nell’insegnamento/apprendimento della matematica da Indicazioni Nazionali e Linee Guida.
E’ il tema del concorso “Bruno Rizzi” il cui bando prevede l’assegnazione di quattro premi riservati ad altrettanti docenti (o gruppi di docenti), di ruolo o supplenti, della scuola primaria (sezione 1), secondaria di primo grado (sezione 2), licei (sezione 3), istituti tecnici e professionali (sezione 4). La data di scadenza per la presentazione dei lavori è il 20 settembre 2015 e la premiazione avverrà nel corso del Congresso Nazionale Mathesis di Gioia del Colle. Il premio “Bruno Rizzi” è realizzato in collaborazione con Casio Italia, Zanichelli, Tuttoscuola e il Dipartimento di Matematica e Fisica della Seconda Università di Napoli, sede della Mathesis Nazionale. Il bando.
Inserita: 05/06/2015

I 120 anni della Mathesis. La storia dell’insegnamento/apprendimento della matematica in Italia e la situazione attuale.
E’ il titolo del Congresso Nazionale che la Mathesis terrà a Gioia del Colle (Bari) nei giorni 29, 30 e 31 ottobre 2015.
La Mathesis celebra così, con il Congresso del 2015, i suoi centoventi anni di storia e gli anniversari di Bruno de Finetti e Bruno Rizzi scomparsi, rispettivamente, il 20 luglio 1985 e il 6 ottobre 1995.
Una storia della Mathesis che è quella dell’insegnamento/apprendimento della matematica in Italia e che il Congresso intende ripercorrere per meglio descrivere e comprendere la situazione attuale, presentare al Paese un quadro dell’esistente e dare una possibile risposta ad un interrogativo già posto: Possiamo, e fino a che punto, indicare una via?
Inserita: 30/05/2015

La mostra Archimede e le sue idee: un museo itinerante
Venerdì 5 Giugno si terrà nell’atrio della macroarea di Scienze dell’Università di Roma Tor Vergata una festosa cerimonia di chiusura di un anno di attività e di collaborazione tra il Dipartimento di Fisica, quello di Matematica e il mondo della Scuola. Sei scuole che hanno ospitato nel corso dell’anno, la mostra Archimede e le sue idee: un museo itinerante, esporranno all’Università un loro exibit legato al grande scienziato siracusano. La mostra sarà aperta dalle 12 alle 16 e, alle 15 ci sarà un incontro tra le autorità accademiche e i protagonisti di questa attività per consegnare agli insegnanti e agli studenti che hanno realizzato il museo, attestati di benemerito. Vedi programma.
Inserita: 29/05/2015

Esami di Stato 2015 e prova scritta di matematica
E’ il tema più discusso quest’anno ed è collegato al fatto che con la sessione 2015 vanno a regime le discusse Indicazioni Nazionali. I docenti del Dipartimento di Matematica e Fisica del liceo “A. Scacchi” di Bari hanno sottoscritto un documento ove esprimono, in termini molto propositivi, il loro punto di vista sulla questione. Leggi il documento.
Inserita: 26/05/2015

Verso l'esame di Stato con gli strumenti di calcolo - Teacher's Meeting Maggio 2015
E’ l’importante iniziativa della Casio Italia che ha riunito a Milano, nei giorni 23 e 24 maggio, trenta esperti dell’insegnamento della Matematica e della Fisica per avviare un progetto di didattica laboratoriale. Il progetto mira all’attuazione del cambiamento pedagogico da sempre auspicato e vero principio normativo delle stesse Indicazioni Nazionali e Linee Guida: fare matematica e non ri-percorrere, nell’insegnamento, passo-dopo-passo, una matematica già fatta, sistemata nella organizzazione standard dei tradizionali capitoli. Il progetto sarà anche il tema centrale delle scuole estive che la Mathesis terrà per i docenti del primo e del secondo ciclo dell’istruzione, rispettivamente a Laceno, dal 14 al 16 luglio, e a Telese Terme dal 27 al 30 luglio. La rivista Tuttoscuola ha dato notizia dell’iniziativa CASIO-Mathesis con due Focus:
Matematica e tecnologie/1. Una questione aperta
Matematica e tecnologie/2. L’uso delle calcolatrici alla maturità
Inserita: 25/05/2015

Riforma Scuola, governo dà nuovi fondi all’Invalsi.
La notizia e il commento di Biagio Scognamiglio.
Inserita: 25/05/2015

Matematica e Complementi di Matematica.
Per iniziativa della sezione Mathesis di Firenze e su indicazione degli insegnanti di molti istituti tecnici del settore tecnologico, è stato redatto un Documento che segnala la inopportunità della separazione degli insegnamenti di Matematica e Complementi di matematica e la perdita di incisività dell’azione didattica che ne consegue quando gli insegnamenti sono affidati a docenti diversi. Il documento, inviato ai presidenti delle altre sezioni Mathesis e firmato da numerosi docenti è stato consegnato, unitamente alle firme che lo sostengono, al Ministero dell’Istruzione. Si è in attesa di una risposta e fiduciosi in una soluzione del problema.
Inserita: 20/05/2015

La storia della matematica in classe. Dalle materne alle superiori.
Il Convegno si terrà a L'Aquila dal 15-17 ottobre 2015 organizzato congiuntamente dal Dipartimento di Matematica dell’Università dell'Aquila, dalla Società Italiana di Storia delle Matematiche e dal Giardino di Archimede. Ulteriori notizie su http://web.math.unifi.it/archimede
Inserita: 16/05/2015

Pubblicato in rete il N. 1, Gennaio - Aprile 2015, del Periodico di Matematiche; 128 pagine di matematica, didattica della matematica e scuola. In copertina: Bruno de Finetti di cui ricorre il 30° dalla scomparsa. Leggi: l’indice e l’editoriale. Leggi tutto.
Inserita: 16/05/2015

Scuola Estiva di Matematica per i Docenti delle Scuole Secondarie di 2° Grado
L’edizione 2015 della Scuola Estiva di Matematica per la Scuola Secondaria di 2° grado, organizzata dalla Mathesis si terrà a Telese Terme dal 27 al 30 Luglio. La partecipazione alla Scuola prevede una serie di attività in presenza: lezioni, seminari ed attività di laboratorio sul tema: Didattica laboratoriale. Problemi ed esercizi da affrontare, come e perché.
Le attività si svolgeranno dalle ore 15.00 del 27 luglio alle ore 13 del 30 luglio 2015 presso il Grand Hotel Telese di Telese Terme (Benevento). Le attività di laboratorio saranno realizzate con il supporto tecnico della CASIO - Italia. I docenti che intendono partecipare devono inviare la domanda, entro il 20 Giugno 2015, a: segreteria@mathesisnazionale.it. Il dettaglio delle informazioni vedi il bando.
Inserita: 07/05/2015

Una guida all’uso della griglia Matmedia per la valutazione della prova scritta di matematica negli esami di Stato.
Il video è stato realizzato dalle prof.sse Adriana Lanza e Serenella Iacino della sezione Mathesis di Roma ed è stato presentato al convegno del 28 Aprile svoltosi presso l’ITT “Colombo” di via Panisperna. Il lavoro tiene conto dei pareri espressi dalle migliaia di docenti annualmente impegnati nelle commissioni giudicatrici e che hanno condiviso, dal 2009 al 2014, la proposta di utilizzare i medesimi criteri per la valutazione della prova scritta di matematica agli esami di Stato di liceo scientifico realizzando in tal modo un’esperienza che è servita a omogeneizzare i comportamenti valutativi tra i docenti/commissari, alternativamente membri interni ed esterni, a diminuire le differenze di punteggi tra Nord, Centro e Sud del Paese, a migliorare gli apprendimenti della matematica in Italia. Della griglia Matmedia, definita – è il caso di precisarlo - con il sostegno di uno specifico progetto nazionale voluto dal MIUR, il lavoro delle docenti Iacino e Lanza fornisce un’ efficace illustrazione delle modifiche apportate all’iniziale proposta e chiarisce ulteriormente, con esempi ben scelti, il significato e il ruolo dei criteri generali nonché dei “pesi” assegnati a problemi e quesiti della traccia d’esame. In definitiva, una valida guida alle varie fasi della correzione e valutazione della prova scritta agli esami di Stato di liceo scientifico e un ulteriore e serio contributo all’affermazione di una valutazione condivisa e omogenea sul territorio nazionale. Vedi il video.
Inserita: 06/05/2015

Il Convegno di Roma
Martedì 28 aprile, a Roma, presso l’ITT “Colombo” di Via Panisperna, il convegno “Problemi, esercizi e prove d’esame”. Un tema particolarmente vivo in vista dei prossimi esami di Stato e per le discutibili iniziative ministeriali, portate avanti con un accanimento sospetto e con pieno svilimento culturale, scientifico e normativo. Il programma.
Inserita: 26/04/2015

La valutazione della prova scritta di matematica alla “maturità”
Il convegno sulla valutazione degli apprendimenti della Matematica e la Fisica in Italia, tenutosi sabato 28 Marzo 2015 a Caserta, e organizzato dalla Mathesis e dal Dipartimento di Matematica e Fisica della SUN ha coinvolto scuola, università, e istituzioni, in una riflessione comune su quanto ne sappiamo della preparazione dei nostri studenti, secondari e universitari, e su quali strumenti utilizziamo per saperlo.
Nel corso del convegno è stata illustrata anche l'attività svolta da Matmedia con l'indagine nazionale sulla prova scritta di Matematica dei licei scientifici e con la proposta di adozione di una medesima griglia per la sua valutazione. Di tale attività, promossa dal MIUR e sostenuta dalla Mathesis, sono stati analizzati, in particolare, i risultati ottenuti negli ultimi cinque anni. Essi descrivono una situazione di progressivo miglioramento degli apprendimenti, delle professionalità, dell'equità territoriale, ovvero:

1. la diminuzione del divario di comportamenti e valutazioni tra commissari interni ed esterni ( impegnati ad anni alterni)
2. la progressiva diminuzione delle differenze di valutazione tra Sud, Centro e Nord del Paese
3. Il costante e complessivo aumento percentuale delle valutazioni positive.

I grafici che meglio illustrano l'analisi dei risultati sono stati illustrati dalla relazione del prof. Venticinque della SUN alla quale si rimanda.
Il valore dell'indagine matmedia sulla seconda prova agli esami di stato nei licei scientifici italiani.
Inserita: 02/04/2015

Matematica, Matematici e Grande Guerra
E’ il Convegno Internazionale del Centenario della dichiarazione di guerra dell’Italia all’Austria-Ungheria. Si terrà a Pisa presso il Centro De Giorgi, 22-23 Maggio 2015 con l’organizzazione di: Sergei Demidov (Mosca) e Luigi Pepe (Ferrara). Vedi il programma.
Inserita: 26/03/2015

L’invito: Il MIUR eviti di “simulare”!
Il ruolo insolito assunto dal MIUR continua a suscitare perplessità e commenti da parte dei docenti sulle liste di discussione e nei convegni. Su www.matmedia.it l’ulteriore osservazione di Fulvio Girardi:
...L'aspetto che reputo più triste - a mio parere una vera e propria barbarie dal punto di vista epistemologico - è il macabro gioco dello snaturamento della Matematica e della Fisica in un contesto culturalmente solenne come quello dell'esame di Stato.
Una cosa è prendere un problema di realtà (realtà appunto, non fiction), cercare di modellizzarlo... continua
Inserita: 22/03/2015

Il programma e le “ragioni” del convegno di Caserta del 28 Marzo
Lo scorso anno, nell’analogo convegno annuale, ci interrogammo sul tema: “Conta ciò che si dovrebbe studiare a scuola?”
Intendemmo, allora, sollecitare una riflessione collettiva sulla evidente perdita di valore dello studio che si andava registrando nel Paese, ma anche sulla generale perdita di certezze circa i traguardi di apprendimento da raggiungere a conclusione del percorso di studi secondari. Ci interrogammo, in sostanza, sul disorientamento di scuole e docenti riguardo a che cosa insegnare e far apprendere, conseguente anche al passaggio dai programmi ministeriali d’insegnamento alle Indicazioni Nazionali e all’inadeguatezza di quest’ultime di porsi come riferimento, chiaro e sicuro, delle mete di conoscenze e competenze da perseguire con l’azione didattica... continua
Inserita: 20/03/2015

Il MIUR simula la matematica
Il giornale Repubblica si occupa, oggi, della questione della simulazione della prova di matematica che, a parere dei dirigenti ministeriali ascoltati, pare studiata per proporre una nuova matematica, “internazionale” non quella “astratta e concettuale” propinata finora. Una prova improntata al problem solving “che è previsto dai programmi nazionali”. Dalle pagine di Repubblica si apprende anche che il Ministero va avanti, e la simulazione del 22 aprile ci sarà. Chi veramente comanda, ha deciso così; non sa neppure che i programmi nazionali non esistono più, ma comanda. La Mathesis spera non sia vero: al Ministero c’è ancora qualche buona e onesta competenza!
Inserita: 17/03/2015

Gli esami di Stato e le simulazioni del MIUR
Mentre il MIUR si esercita nella predisposizione di “prove simulate”, nazionali, di matematica - il cui valore scientifico e didattico è stato messo in dubbio da più parti - i docenti, con l’approssimarsi degli esami di Stato, cercano certezze ed orientamenti seri. La Mathesis, interprete di questo stato d’inquietudine dei docenti di matematica, con una lettera al Ministro, ha chiesto di recedere dall’insolito proposito di una seconda prova simulata il 22 aprile e di comunicare subito con chiarezza alla comunità scolastica quali sono le finalità e i cambiamenti che il Ministero ha deciso di dover attuare. Leggi la lettera al Ministro dell’Istruzione.
Inserita: 12/03/2015

La simulazione matematica del MIUR
Il 25 febbraio scorso per i licei scientifici italiani è stato il giorno della “simulazione”. Anzi, della ”prova simulata” che il MIUR ha confezionato per orientare non solo gli studenti, ma anche i loro docenti alla preparazione della prova scritta di matematica degli esami di Stato della sessione 2015. Una brutta prova, una “figuraccia”, come il grafico, riportato in uno dei due problemi proposti, realizzato con il particolare software (a pagamento) che il progetto ministeriale denominato PP&S (fonte scientifica dell’iniziativa) sta promuovendo in tutt’Italia.
Per i docenti di matematica è stato un nuovo motivo d’inquietudine. Era già successo ad inizio dell’anno scolastico con l’annuncio – sempre ad opera del MIUR - di un cambiamento nella struttura della prova scritta che si rivelò non vero, ma tenne in ansia i docenti fino a tutto novembre. Le prove simulate del 25 hanno disorientato un poco di più; le proteste sono divampate copiose e un documento firmato da 253 docenti, partecipanti alla lista di discussione “Cabrinews”, è stato inviato agli uffici delal Ministero (tra i destinatari figura anche la Mathesis).
I docenti sono preoccupati e inquieti: la prova simulata del 25 febbraio è solo la prima, una seconda è annunciata per il 22 aprile quando si sarà a poco più di un mese dal termine delle lezioni e dagli esami. S’invoca un saggio ravvedimento: mettere a disposizione della comunità dei docenti, da subito e se ne vale veramente la pena, gli esempi di prove che sono stati eventualmente prodotti e di cui il Ministero è in possesso. Si chiede in definitiva di sollecitare un aperto confronto nella comunità scolastica, piuttosto che ricorrere allo strumento della simulazione nazionale che pare voler entrare, con un autoritarismo inappropriato, nell’intimo delle progettazioni didattiche, scandirne i passi, dettarne contenuti specifici e inaspettate modalità di formulazione e di valutazione! Si chiede di evitare che, nell’attesa del giorno 22 aprile, i docenti siano indecisi rispetto a che cosa insegnare e far apprendere! E’ questa la richiesta che la Mathesis rispettosamente, ma doverosamente, rappresenterà all’on. Signor Ministro.
Inserita: 11/03/2015

Un nuovo convegno dedicato alle tavole degli apprendimenti
Il convegno “La tavola degli apprendimenti – Le competenze a conclusione di un percorso liceale” si terrà a Firenze sabato 14 marzo presso la sala dei miti di palazzo Rinuccini, sede del liceo Niccolò Machiavelli. Il MIUR ha concesso l’autorizzazione ministeriale alla partecipazione. Vedi il programma.
Inserita: 18/02/2015

Iniziative per la diffusione della cultura scientifica
Sul sito dell’istruzione è stato pubblicato l’elenco degli 87 vincitori del bando del luglio 2014 n. 2216. I contributi complessivi ammontano a 4,42 milioni di euro e di questi 2 milioni di euro sono destinati a 56 progetti elaborati da istituzioni scolastiche. La restante somma è stata assegnata a 31 progetti proposti da soggetti diversi: enti, università, fondazioni. Bocciato il progetto della Mathesis di digitalizzazione della serie storica del Periodico di Matematiche. Mettere a disposizione di tutti, docenti ed esperti, la storia di un secolo e più di didattica della matematica non è rientrato tra le scelte della commissione giudicatrice.
Inserita: 12/02/2015

Premio Stefania Cotoneschi
Il premio è stato bandito dall’UMI ed è destinato ad un docente di ruolo di Scienze Matematiche, Chimiche, Fisiche e Naturali di scuola secondaria di primo grado che “si sia distinto per la diffusione della educazione matematica tra i giovani e più in generale nella società o nella comunità scientifica”. Vedi il bando.
Inserita: 12/02/2015

Quale la valutazione degli apprendimenti della Matematica e della Fisica in Italia?
E’ il titolo del convegno che si terrà a Caserta sabato 28 marzo 2015 e autorizzato con la nota MIUR del 13/01/2015. E’ organizzato dalla Mathesis in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Fisica della SUN con l’obiettivo di passare in rassegna le informazioni sull’apprendimento della matematica e della fisica fornite da: test di ingresso all’università, test per l’accesso al tfa, indagini Invalsi e PISA/OCSE, l’indagine Matmedia sui risultati della prova scritta di matematica agli esami di Stato, i risultati scolastici (crediti, medie dei voti, debiti formativi,..).
Inserita: 02/02/2015

Confermata la prova scritta di Matematica agli esami di Stato 2015.
Tra le prove scritte degli esami di giugno la matematica ci sarà. Ci sarà sia nello scientifico che nella sua opzione delle scienze applicate. Lo ha stabilito il Ministero con il decreto del 29 gennaio che per la matematica così specifica:

- La prova consiste nella soluzione di un problema a scelta del candidato tra due proposte e nella risposta ad alcuni quesiti.

- Ai fini dello svolgimento della prova, il Ministero può prevedere l’uso di calcolatrici, stabilendone la tipologia.

Come si vede, il decreto non prescrive che il questionario sia di dieci quesiti né che le risposte debbono essere date a cinque di essi. E’ come se lo ritenesse scontato (data l’esperienza positiva realizzata in questi anni) ma fornisce anche una giusta flessibilità in una prospettiva futura. Una novità più evidente riveste il riferimento agli strumenti di calcolo. E’ una precisazione che consente di superare l’anacronistica e impropria limitazione alle calcolatrici non programmabili che nessun motivo giustifica di dover ulteriormente mantenere. Le tracce dei temi assegnati negli ultimi anni, infatti, oltre a rendere le calcolatrici indispensabili in sede d’esame sono tali che l’uso delle più moderne macchine grafiche, costituiscono un valore aggiunto di abilità e di competenze e le richieste non hanno più come punto d’arrivo dello studio di una funzione quello di disegnarne il grafico. Nelle tracce il grafico, il più delle volte, si dà e si chiede di dedurre, di congetturare, di argomentare, di spiegare, di illustrare e questo non c’è calcolatrice che sappia farlo. Altre notizie su www.matmedia.it
Inserita: 02/02/2015

Matematica: le cose più belle da imparare!
È il titolo della scuola estiva per la formazione in servizio dei docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado che l’Andis e la Mathesis terranno, come lo scorso anno, presso l'Hotel Cervialto di Bagnoli Irpino – Altopiano del Laceno - dal 14 al 16 luglio 2015. La scadenza per la presentazione delle domande da parte dei docenti interessati è il 27 maggio. Il Bando.
Inserita: 30/01/2015

Conferenze di servizio e formazione dei docenti
Proseguono gli incontri territoriali promossi dal MIUR con la nota del 20 novembre 2014 della Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici. Gli incontri, finalizzati alla diffusione dei risultati dell’indagine nazionale sulla prova scritta di matematica negli esami di Stato di liceo scientifico, costituiscono una concreta ed efficace occasione di formazione in servizio. Gli incontri, infatti, consentono ai docenti di confrontarsi collegialmente sul tema dei risultati di apprendimento da perseguire e sugli itinerari didattici più adeguati ma anche sul tema, importantissimo, dell’adozione di criteri comuni per la valutazione della prova. I prossimi incontri a Caserta (vedi programma), a Potenza e Matera.
Inserita: 14/01/2015

Pubblicato in rete il N. 3, Settembre - Dicembre 2014, del Periodico di Matematiche; 132 pagine di matematica, didattica della matematica e scuola. In copertina: uno dei due problemi della maturità 2014. Leggi: l’indice e l’editoriale. Leggi tutto.
Inserita: 09/01/2015

Il Congresso Nazionale 2015


Scuole Estive


Le tavole degli apprendimenti


Ricerca


Newsletter

Argomenti

Concorsi a Cattedre
Esami di Stato
Indicazioni Nazionali
Formazione dei docenti
Iniziative Varie
Progetti Nazionali
Scuole Estive Mathesis
Storia della Matematica
Valutazione/Invalsi
Varie

Attività delle sezioni 2015

Sezione di Salerno: Lunedì 18 Maggio alle 16.00 presso l'aula P5 del Dipartimento di Matematica dell'Università di Salerno, il Prof. Donato Saeli terrà un seminario dal titolo "La cometa di Goldbach e ... le altre"
Sezione di Camerino: Happy Numbers 2015. Il programma.
Sezione di Mantova
: Il calendario delle attività.
Sezione di Ferrara: Il calendario delle attività.
Sezione di Firenze: Il programma delle conferenze 2014/2015.

Attività degli anni precedenti

Informazioni

Mathesis Nazionale c/o Dipartimento di Matematica.
Seconda Università di Napoli.

Via Vivaldi, 43 – 81100 CASERTA
Mob. 331 63 90 773 - Fax 0823 210 224

Presidente: presidente@mathesisnazionale.it
Segreteria: segreteria@mathesisnazionale.it
Informazioni: info@mathesisnazionale.it

Modalità d'iscrizione alla Società Mathesis

MATMEDIA - Laboratorio a Distanza